Testa del violoncello finita!

E dopo tanto lavoro, ho finito la testa del violoncello, ovvero il riccio, la cassetta dei bischeri, la sguscia sul dorso e la linguetta. Le ore di lavoro sono davvero molte, ma quando si usano le proprie mani per creare qualcosa che si ama fare, la fatica non si sente. Anzi sembra che quella sensazione che normalmente percepiremmo come fatica in altri lavori, in questo caso diventi una forza interiore che purifica e fortifica cuore, mente e corpo. Questo è il bello del lavoro artigianale, mettere se stessi in quello che si sta realizzando con le proprie mani e trarne nuovo nutrimento e crescita sempre per se stessi!

DSC00515.JPG
Visione d’insieme della testa del violoncello. Settembre 2018
DSC00536.JPG
Vista laterale della testa del violoncello e della cassetta dei bischeri. Settembre 2018
DSC00520.JPG
Cassetta dei bischeri e simmetria del riccio della testa di violoncello. Settembre 2018
DSC00528.JPG
Un’altra vista laterale della testa del violoncello. Settembre 2018
DSC00535.JPG
Vista della sguscia sul dorso della testa del violoncello. Settembre 2018
IMG_20180924_110433_1.jpg
La linguetta della testa del violoncello. Settembre 2018